Salvini a Napoli, Erri de Luca: "La manifestazione doveva finire con i pernacchi"

Lo scrittore: "De Magistris ha fatto il sindaco di una città che non gradisce questa presenza, si è astenuto dall'accogliere"

"De Magistris ha fatto il sindaco di una città che non gradisce questa presenza, si è astenuto dall'accogliere. La manifestazione doveva finire con i pernacchi, non con gli scontri''. Queste le parole di Erri De Luca sugli incidenti di sabato scorso, quando Matteo Salvini era a Napoli.

''Ci troviamo alla presenza di uno che aizza i peggiori sentimenti, che specula con paure, risentimenti e avversioni. Flautulenze verbali che andavano semplicemente spernacchiate. Mi sarei aspettato, invece del solito urto con la polizia,una pernacchia gigantesca", ha concluso lo scrittore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Schianto sulla strada killer: due morti

    • Cronaca

      Incidente sul lavoro in trasferta, muore un operaio napoletano: giallo sulla dinamica

    • Cronaca

      Piazza Garibaldi, un uomo si lancia contro un treno in corsa: è grave

    • Cronaca

      Persone scomparse, ritrovata 46enne: era al Centro Direzionale

    I più letti della settimana

    • Stadio Collana, arriva la svolta grazie alle Universiadi

    • Città Metropolitana, Lebro si dimette da vicesindaco: "Contro di noi pregiudizio ideologico"

    • Edenlandia, de Magistris: "Sono fiducioso si possa rilanciare"

    • Comune di Napoli, approvato il Rendiconto 2016 in Consiglio

    • Giunta Comunale, oggi la nomina dei due nuovi assessori

    • Musei, il Tar boccia le nomine dei direttori: futuro incerto per Mann e Capodimonte

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento