Salvini: "Napoli non fermarti per i cori razzisti. Non lasciare il calcio in mano a pochi deficienti"

"Lo sport non va lasciato in mano ai violenti"

"Il Napoli non fa bene a fermarsi in caso di cori razzisti, perché lascia uno sport bello come il calcio in mano a pochi violenti e pochi deficienti". Sono le parole del ministro dell'Interno Matteo Salvini su Radio 24, nell'intervista rilasciata a Maria Latella.

"Fa bene un campione come Seedorf a dire: se c'è un coro sbagliato, se ci sono fischi contro un bianco, un nero, un giallo, un verde, la risposta non deve essere la chiusura ma devono essere gli applausi del 99% dei tifosi per bene'', ha aggiunto Salvini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Chiaia

    Nove ore per spegnere l'incendio a Chiaia: oltre 2mila le utenze in black out

  • Cronaca

    "Alessia è scomparsa: condividete il nostro appello e aiutateci a ritrovarla"

  • Cronaca

    Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Cronaca

    Omicidio Materazzo, il fratello e imputato Luca si rifiuta di rispondere

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento