Bimbo con due madri: il comune ricorre al Tar

La Prefettura a novembre ha disposto la cancellazione all'anagrafe del doppio cognome di Ruben e del nome della seconda madre

​Il Comune di Napoli ha deciso di ricorrere al Tar della Campania contro la decisione della Prefettura di annullare la trascrizione dell'atto di nascita di un bimbo nato in Spagna da una donna italiana sposata all'estero con un'altra "lady" sempre italiana.

La proposta è arrivata dall'assessore all'Avvocatura del comune di Napoli, che ha evidenziato come la tutela dei diritti civili sia vitale per questa amministrazione che intende difendere in tal modo il piccolo Ruben e indirettamente le unioni di fatto. 

La Prefettura a novembre ha disposto la cancellazione all'anagrafe del doppio cognome del bambino e del nome della seconda madre.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Notizie SSC Napoli

      Milan-Napoli 1-2: gli azzurri sbancano San Siro con Insigne e Callejon

    • Cronaca

      Esplode auto a Giugliano: fiamme danneggiano le abitazioni

    • Cronaca

      Paura a corso Umberto, crollano calcinacci sui passanti

    • Cronaca

      Tragedia in casa, muore 83enne: sotto accusa la stufa a gas

    I più letti della settimana

    • La proposta: Daspo ai parcheggiatori abusivi

    • Sindaci più amati: de Magistris al quarto posto, ma perde consensi

    • Anci, Luigi de Magistris nominato vicepresidente

    • De Magistris: "L'ex area Nato deve essere restituita alla città"

    • De Magistris: "La situazione del 118 in Campania è allarmante"

    • Renzi a Scampia, visita a sorpresa: "E' stata una giornata speciale"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento