Bimbo con due madri: il comune ricorre al Tar

La Prefettura a novembre ha disposto la cancellazione all'anagrafe del doppio cognome di Ruben e del nome della seconda madre

​Il Comune di Napoli ha deciso di ricorrere al Tar della Campania contro la decisione della Prefettura di annullare la trascrizione dell'atto di nascita di un bimbo nato in Spagna da una donna italiana sposata all'estero con un'altra "lady" sempre italiana.

La proposta è arrivata dall'assessore all'Avvocatura del comune di Napoli, che ha evidenziato come la tutela dei diritti civili sia vitale per questa amministrazione che intende difendere in tal modo il piccolo Ruben e indirettamente le unioni di fatto. 

La Prefettura a novembre ha disposto la cancellazione all'anagrafe del doppio cognome del bambino e del nome della seconda madre.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' di Ciro Ascione il cadavere trovato sui binari a Casoria

  • Cronaca

    Sangue a Forcella: un uomo viene accoltellato in strada in una rissa

  • Cronaca

    Uccisa come un boss: l'agguato alle 54enne Annamaria Palmieri

  • Cronaca

    Scacco al clan Moccia, maxi blitz con 45 ordinanze di custodia cautelare

I più letti della settimana

  • Paura sulla Tangenziale, fatta evacuare la galleria: auto esplosa

  • Vittorio Brumotti aggredito ancora a Napoli: immagini "tremende"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 29 gennaio al 2 febbraio 2018

  • Calciomercato Napoli gennaio 2018: trattative, acquisti, cessioni

  • Cadavere sui binari della linea Casoria-Napoli: treni fermi

  • E' di Ciro Ascione il cadavere trovato sui binari a Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento