Bimbo con due madri: il comune ricorre al Tar

La Prefettura a novembre ha disposto la cancellazione all'anagrafe del doppio cognome di Ruben e del nome della seconda madre

​Il Comune di Napoli ha deciso di ricorrere al Tar della Campania contro la decisione della Prefettura di annullare la trascrizione dell'atto di nascita di un bimbo nato in Spagna da una donna italiana sposata all'estero con un'altra "lady" sempre italiana.

La proposta è arrivata dall'assessore all'Avvocatura del comune di Napoli, che ha evidenziato come la tutela dei diritti civili sia vitale per questa amministrazione che intende difendere in tal modo il piccolo Ruben e indirettamente le unioni di fatto. 

La Prefettura a novembre ha disposto la cancellazione all'anagrafe del doppio cognome del bambino e del nome della seconda madre.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Amministrative 2017, si vota per i ballottaggi | LA DIRETTA

    • Cultura

      Nino D'Angelo 6.0, al San Paolo è un trionfo

    • Cronaca

      L'Onda Pride travolge Napoli: "Giù i muri del pregiudizio e dell'omofobia"

    • Cronaca

      Chalet Ciro a Mergellina, la protesta dei camerieri: "Senza tavolini ci licenziano"

    I più letti della settimana

    • Travaglio: "Napoli ora è una città che funziona. La Raggi chiami de Magistris"

    • Luigi de Magistris compie 50 anni: anniversario speciale per il Sindaco

    • "Il ministro Lorenzin continua a prendere in giro i campani"

    • San Carlo, centenario dell'Unione Industriali: c'è anche Mattarella

    • De Magistris: "Impegnato per Napoli fino alla fine del mandato nel 2021"

    • A Napoli si riunisce un nuovo progetto di sinistra: Bersani, Pisapia e Tabacci

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento