Il ministro Spadafora sul rione Sanità: "Un quartiere rianimato"

"Grazie alla forza di volontà di Don Antonio Loffredo e dei tanti abitanti che, nonostante le difficoltà, hanno scelto di stare qui e resistere, dando una nuova possibilità a tanti giovani"

Visita del ministro Spadafora al rione Sanità in occasione del Premio Giornalistico Nazionale “Luciano Donelli - Storie di vita e di riscatto”.

 Il ministro ha incontrato gli sportivi partenopei, come evidenziato nel suo post Facebook: "Un ring. Due campioni come istruttori (Vincenzo Picardi e Donato Cosenza). Dentro una chiesa. Questo è quello che ho visto a Napoli, nella mia visita alla Sanità. Un quartiere rianimato grazie alla forza di volontà di Don Antonio Loffredo e dei tanti abitanti che, nonostante le difficoltà, hanno scelto di stare qui e resistere, dando una nuova possibilità a tanti giovani. E proprio qui, grazie anche all’impegno delle Fiamme Oro e del Questore Alessandro Giuliano, lo sport ha un valore rieducativo fortissimo perché riesce a tenere lontano i ragazzi dalla strada, insegnandogli il rispetto delle regole e dando a tutti loro la speranza di un futuro migliore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • Sciopero Trasporti a Napoli il 10 dicembre: gli orari di Anm

Torna su
NapoliToday è in caricamento