Ecoballe, scaduti termini gara per la rimozione. 9 le offerte pervenute

Con 9 offerte pervenute dagli operatori del settore, sono scaduti alle 13 di giovedì 18 febbraio i termini della gara per la rimozione di 800mila tonnellate di ecoballe

Ecoballe (foto Facebook Vincenzo De Luca)

Sono scaduti alle 13 di giovedì 18 febbraio i termini della gara per la rimozione di 800mila tonnellate di ecoballe in Campania. Sono 9 le offerte pervenute alla Regione dagli operatori del settore.

D'intesa con l'Anac (Autorità Nazionale Anticorruzione), l'ente di Palazzo Santa Lucia procederà all'accertamento dei requisiti dei soggetti partecipanti e al successivo affidamento degli interventi.

"Provvederemo - spiega il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca - a completare tutte le procedure con rigore e celerità, così da avviare nel minor tempo possibile le operazioni di carico delle ecoballe sui mezzi per lo smaltimento finale".

“Si apre davvero una pagina straordinaria - conclude il Governatore - per la soluzione di un problema storico che ha sporcato l’immagine della nostra regione e dell’Italia negli anni passati. Quando partiranno i primi carichi per l’eliminazione delle ecoballe, anche simbolicamente, sarà chiaro a tutti che in Campania si è voltata pagina”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Referendum, ore 12.00: affluenza a Napoli del 15% | LA DIRETTA

    • Cronaca

      Morte Antonio Polese, i familiari: "Grazie a tutti per il calore dimostrato"

    • Cronaca

      Corso Vittorio Emanuele, dramma nella cappella: 65enne muore durante la messa

    • Politica

      Jogging sfortunato per Bassolino: cade e si frattura

    I più letti della settimana

    • Referendum, Renzi alla Mostra d'Oltremare: "Si vota contro la burocrazia"

    • Referendum, "Le matite non sono indelebili": nel seggio arriva la polizia

    • Jogging sfortunato per Bassolino: cade e si frattura

    • Robinù, Santoro attacca de Magistris: "Da rivoluzionario a doppiopetto alla Andreotti"

    • Movida Chiaia, Municipalità raggiunge accordo con esercenti e cittadini

    • Referendum 4 dicembre: tutte le informazioni sul voto

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento