De Magistris: "Con più senso civico e amore per la città, avremmo una Napoli più pulita"

Il Sindaco ha parlato della situazione rifiuti in città

De Magistris

"C'è stata la risposta che mi aspettavo e tra oggi e domani dovremmo risolvere il tema degli ingombranti, unico aspetto di forte criticità rimasto in città perché non avevamo più aree in cui effettuare il deposito. C'è stato un lavoro importante e sono soddisfatto del nuovo assetto organizzativo di Asia, stanno lavorando con impegno e con professionalità in situazione complessivamente non facile". Così il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, parlando a Radio Crc, si è espresso sulla situazione rifiuti in città e sul futuro di Asìa.

De Magistris ha parlato anche di pulizia nelle strade cittadine: "Abbiamo dato regole dure e sta alla macchina amministrativa e alle forze di polizia sanzionare. C'è poi però una sensibilizzazione che andrebbe fatta: parliamo spesso di senso civico di una comunità e della città, con più autodisciplina, senso civico e amore per Napoli avremmo una città più pulita. E' un lavoro che, se vogliamo crescere, dobbiamo fare tutti. E' un appello alla maturità della nostra città".

"Per svuotare i cestini nelle strade del Centro Storico, più di quel che facciamo non possiamo. Anzi, nei picchi di Natale in quelle zone gli operatori passano anche ogni ora e, in alcune zone, non possono neanche passare, come in via Tribunali che è stracolma di persone e i cestini traboccano rifiuti. Bisogna quindi organizzarsi con i condomini e i commercianti", ha aggiunto il primo cittadino partenopeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento