Primarie Pd Campania 2014: come si vota

Domenica 16 febbraio il Partito Democratico eleggerà il suo nuovo segretario regionale. Le regole per votare

Partito Democratico

Domenica 16 febbraio si terranno in Campania le Primarie per eleggere il Segretario Regionale del Partito Democratico.

PRIMARIE PD CAMPANIA: I CANDIDATI

Ecco le regole e modalità di voto:

1) Possono partecipare al voto per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea regionale tutte le elettrici e gli elettori che, al momento del voto, rientrano nei requisiti di cui all’art. 2, comma 3 dello Statuto, ovvero le elettrici e gli elettori che dichiarino di riconoscersi nella proposta politica del Partito Democratico, di sostenerlo alle elezioni, e accettino di essere registrate nell’Albo pubblico delle elettrici e degli elettori.
2) La Commissione regionale predispone il modello per la registrazione degli elettori. Tale modello prevede, oltre al nome e cognome, i dati anagrafici, la residenza dell’elettore e un eventuale indirizzo di posta elettronica. Il modello della registrazione contiene altresì l’esplicita autorizzazione dell’elettore all’uso dei suoi recapiti al fine di ricevere informazioni e notizie sull’attività del Partito Democratico. Qualora possibile, si utilizzano i registri degli elettori delle Primarie del 8 dicembre 2013, aggiungendo i nuovi eventuali elettori che dovessero presentarsi ai seggi il giorno del voto.
3) Ogni elettrice ed elettore, per poter esprimere il proprio voto, è tenuta/o a devolvere un contributo di due euro destinato al territorio.
4) Gli iscritti al Partito Democratico, in regola col tesseramento, non sono tenuti al versamento del contributo di due euro, e sono automaticamente iscritti all’Albo delle elettrici e degli elettori.
5) L’elettrice/elettore esprime il suo voto tracciando un unico segno su una delle liste di candidati all’Assemblea regionale.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violentato ripetutamente da undici persone: la vittima ha 13 anni

    • Cronaca

      Morte Luca Mancini, intervista alla moglie: "Il dolore più grande è di non poter essere genitori assieme"

    • Cronaca

      Omicidio Materazzo, eseguita l'autopsia sul corpo del padre Lucio

    • Cronaca

      Luigi Celentano scomparso, parla la mamma: "Umiliato, picchiato e minacciato di morte"

    I più letti della settimana

    • De Magistris-Salvini, scintille in tv dopo gli scontri di Napoli

    • De Magistris querela il sindaco di Cantù: "Si sciacqui la bocca prima di parlare di Napoli"

    • Il sindaco di Cantù si scusa: "Napoli è una città splendida"

    • Carfagna contro De Magistris: "Napoli città di pace, non è credibile"

    • Consiglio Comunale, revocata la cittadinanza al generale Cialdini

    • Caso Salvini, il Consiglio Comunale boccia il plauso agli agenti feriti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento