"Destinare il reddito di cittadinanza per risanare i danni del maltempo"

"Nelle stazioni della funicolare di Napoli cadono calcinacci, intonaci e ci piove pure quando sulla città si abbattono i temporali. Tutto ciò che mette gravemente a rischio gli utenti e i lavoratori"

Nubifragi e intense piogge sono tornati ad interessare il territorio campano. Un’ondata di maltempo capace di mettere a nudo, ancora una volta, criticità e carenze strutturali. Carenze che potrebbero essere risanate attraverso i 10 miliardi di euro stanziati per il reddito di cittadinanza. E’ la richiesta dell’eurodeputato del Partito Democratico Andrea Cozzolino.

"I 10 miliardi previsti per il reddito di cittadinanza basterebbero per realizzare quegli interventi che gli amministratori mettono sempre in coda perché non portano consenso diretto. Il mio pensiero –spiega Cozzolino - va ai cittadini di tanti Comuni, in tutta Italia, che stanno pagando sulla loro pelle i danni del maltempo. Per affrontare la prossima emergenza ci vogliono risorse, idee chiare e prevenzione. La situazione a Napoli ed in Campania è gravissima. Strade allagate e servizi ai minimi storici. Nelle stazioni della funicolare di Napoli cadono calcinacci, intonaci e ci piove pure quando sulla città si abbattono i temporali. Tutto ciò che mette gravemente a rischio gli utenti e i lavoratori. La situazione non è delle migliori alle falde del Vesuvio dove il rischio idrogeologico è sempre altissimo.”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini ad Afragola: "Rispondiamo con i fatti per Napoli e la sua provincia"

  • Cronaca

    Clan Stolder, in manette ricercato internazionale

  • Politica

    De Luca: "L'arresto di Cesare Battisti è stata una sceneggiata vergognosa"

  • Cronaca

    Lavori in via Marina, a marzo il primo importante step

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento