Reddito di cittadinanza, De Luca: "Molte risorse arriveranno alla camorra"

I dubbi del Governatore

"In Campania prevedo che molte delle risorse per il reddito di cittadinanza arriveranno direttamente alla camorra". E' la provocazione che rivolge al governo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "Stiamo registrando già fenomeni di finte separazioni tra coniugi e prevedo che sarà un grande bordello", aggiunge il governatore parlando a un'iniziativa sul lavoro a Nola, ricordando che in legge di stabilità"comunque non c'è ne' il reddito di cittadinanza nè quota 100. Per ora - dice - leggiamo solo cose sui giornale, valuteremo in base ai testi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Tribunali, pasticciere aggredito alle 6 del mattino: 30 punti di sutura

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: tutti scarcerati gli ultras condannati

  • Incidenti stradali

    Incidente in scooter: muore a soli 37 anni

  • Chiaia

    Nove ore per spegnere l'incendio a Chiaia: oltre 2mila le utenze in black out

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento