Reddito di cittadinanza, De Luca: "Molte risorse arriveranno alla camorra"

I dubbi del Governatore

"In Campania prevedo che molte delle risorse per il reddito di cittadinanza arriveranno direttamente alla camorra". E' la provocazione che rivolge al governo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "Stiamo registrando già fenomeni di finte separazioni tra coniugi e prevedo che sarà un grande bordello", aggiunge il governatore parlando a un'iniziativa sul lavoro a Nola, ricordando che in legge di stabilità"comunque non c'è ne' il reddito di cittadinanza nè quota 100. Per ora - dice - leggiamo solo cose sui giornale, valuteremo in base ai testi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini ad Afragola: "Rispondiamo con i fatti per Napoli e la sua provincia"

  • Cronaca

    Clan Stolder, in manette ricercato internazionale

  • Politica

    De Luca: "L'arresto di Cesare Battisti è stata una sceneggiata vergognosa"

  • Cronaca

    Lavori in via Marina, a marzo il primo importante step

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento