Reddito di cittadinanza, De Luca: "Molte risorse arriveranno alla camorra"

I dubbi del Governatore

"In Campania prevedo che molte delle risorse per il reddito di cittadinanza arriveranno direttamente alla camorra". E' la provocazione che rivolge al governo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "Stiamo registrando già fenomeni di finte separazioni tra coniugi e prevedo che sarà un grande bordello", aggiunge il governatore parlando a un'iniziativa sul lavoro a Nola, ricordando che in legge di stabilità"comunque non c'è ne' il reddito di cittadinanza nè quota 100. Per ora - dice - leggiamo solo cose sui giornale, valuteremo in base ai testi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studenti napoletani senza fondi, il loro professore: "Polemiche inutili, chiediamo solo strutture adeguate"

  • Politica

    Salvini a Napoli: "Emergenza rifiuti alle porte, ora nuovi termovalorizzatori"

  • Cronaca

    Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Cronaca

    Finanziere uccide moglie e cognata, poi si uccide

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole: uno dei personaggi storici lascerà la soap

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento