Stadio San Paolo, approvata delibera per nuovi servizi igienici e pronto soccorso

L’intervento fa parte del più ampio progetto di riqualificazione e adeguamento funzionale dell'impianto di Fuorigrotta

Proseguono gli interventi di restyling dello stadio San Paolo. Su proposta dell’Assessore allo Sport Ciro Borriello, la Giunta Comunale di Napoli ha approvato il progetto definitivo/esecutivo relativo ai servizi igienici integrativi e posti di pronto soccorso.

L’intervento fa parte del più ampio progetto di riqualificazione e adeguamento funzionale dello stadio San Paolo, in parte già avviato con il rifacimento della pista di atletica, il potenziamento dell’impianto di illuminazione, la riqualificazione dei servizi igienici esistenti la sostituzione dei sediolini esistenti e l’impermeabilizzazione delle sottostanti gradinate.

L’intervento, frutto di una proficua collaborazione tra amministrazione comunale e struttura commissariale dell’ARU (Agenzia Regionale per le Universiadi), prevede l’incremento dei servizi igienici esistenti e la riqualificazione dei posti di pronto soccorso per un valore complessivo di circa 1 milione di euro ed è finanziato nell’ambito dell’evento Universiadi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento