Prescrizione, Cantone: «Serve una riforma del processo penale»

Secondo il presidente dell'Anac la riforma proposta dal Governo può essere accettata solo se si accorciano i tempi del giudizio

Anche il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone entra nel dibattito sulla riforma della prescrizione in discussione in queste ore in Parlamento. Il numero uno dell'Anticorruzione ne ha parlato a margine di un convegno sulla lotta alla corruzione tenutosi all'Università Partenope di Napoli. Sul decreto il magistrato si è mostrato perplesso rispetto ad alcuni punti proponendo quella che secondo lui è la ricetta utile al miglioramento del processo penale. 

«Si prevede di sospendere i tempi di prescrizione del processo ma c'è un paradosso perché il rischio è di allungare i tempi del processo piuttosto che accorciarli. Per il momento c'è stato un rinvio, quindi se ne riparlerà nel 2020. Se la sospensione della prescrizione venisse stabilita in un sistema capace di rendere i processi veloci, allora si potrebbe anche accettare» ha concluso il presidente dell'Anac. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Tribunali, pasticciere aggredito alle 6 del mattino: 30 punti di sutura

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: tutti scarcerati gli ultras condannati

  • Incidenti stradali

    Incidente in scooter: muore a soli 37 anni

  • Chiaia

    Nove ore per spegnere l'incendio a Chiaia: oltre 2mila le utenze in black out

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento