Il Premier Conte a Napoli: prima tappa a Nisida, poi il San Carlo e Forcella

Il presidente del Consiglio è giunto nel primo pomeriggio in città per una serie di appuntamenti

(Foto Ansa)

Il presidente del Consiglio è a Napoli. Giuseppe Conte, com'era previsto, è giunto intorno alle 16 presso il carcere minorile di Nisida, a Bagnoli.

Si tratta della prima tappa del suo pomeriggio nel capoluogo partenopeo. La visita nel carcere è avvenuta a porte chiuse, senza che fosse permessa la presenza dei giornalisti. Il premier ha incontrato, oltre che gli operatori sociali impegnati nella struttura, anche alcuni giovani detenuti.

Successivamente il capo del Governo è giunto al Teatro San Carlo, dove ha incontrato il maestro Riccardo Muti ed il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Poco prima delle 18,30 l'arrivo a Forcella, per l'incontro con l'associazione che porta il nome di Annalisa Durante, giovane vittima innocente della camorra. Lì il primo ministro è stato accolto da molti cittadini della zona e ha incontrato anche i bambini della scuola intitolata proprio alla 14enne ammazzata nella primavera del 2004. 

IL PREMIER CONTE A FORCELLA: "QUI PER CONTRASTARE LA CAMORRA" - VIDEO

"Il Governo è fermamente determinato nel contrastare la criminalità e l'illegalità", ha affermato il presidente del Consiglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultima tappa della giornata partenopea di Conte a Palazzo Reale, per un incontro con Salvatore Minieri, Sandro Ruotolo e Nello Trocchia, giornalisti minacciati dalla criminalità organizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento