Inchiesta su corruzione in appalti pubblici, Pasquale Sommese torna in libertà

Revocati gli arresti domiciliari all'ex assessore della Giunta Caldoro ed attuale consigliere regionale

Sommese

Sono stati revocati gli arresti domiciliari a Pasquale Sommese, ex assessore regionale ai tempi della Giunta Caldoro ed attuale Consigliere Regionale. Questa la decisione della prima sezione penale del Tribunale di Napoli.

Sommese,  difeso dai penalisti Romeo Del Giudice e Vincenzo Maiello, è coinvolto nell’inchiesta su alcuni casi di corruzione in appalti pubblici ribattezzata "la Regina”, dal cognome del principale indagato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento