Open Arms, Tar sospende il divieto di sbarco. De Magistris esulta: "Napoli porto aperto"

Il sindaco ha commentato su Twitter la decisione del tribunale laziale a proposito del divieto di sbarco che era stato imposto alla nave dell'Ong, in mare da 13 giorni con 147 migranti a bordo

Il Tar ha sospeso il divieto d'ingresso in Italia per la nave Open Arms, in mare da 13 giorni con 147 migranti a bordo senza che né Malta né il nostro Paese abbiano indicato un porto di sbarco.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato molto favorevolmente la decisione dei giudici, offrendo il porto di Napoli come possibile punto d'approdo.

Così il primo cittadino su Twitter: "Tar annulla divieto di sbarco per Open Arms – scrive il sindaco – La chiusura dei porti, del duo Salvini/Di Maio, non è solo atto disumano, ma anche illegale. Finalmente esseri umani, tra cui bambini, dopo giorni in mezzo al mare a 40 gradi potranno sbarcare in Italia. Napoli sempre porto aperto!".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento