Open Arms, Tar sospende il divieto di sbarco. De Magistris esulta: "Napoli porto aperto"

Il sindaco ha commentato su Twitter la decisione del tribunale laziale a proposito del divieto di sbarco che era stato imposto alla nave dell'Ong, in mare da 13 giorni con 147 migranti a bordo

Il Tar ha sospeso il divieto d'ingresso in Italia per la nave Open Arms, in mare da 13 giorni con 147 migranti a bordo senza che né Malta né il nostro Paese abbiano indicato un porto di sbarco.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato molto favorevolmente la decisione dei giudici, offrendo il porto di Napoli come possibile punto d'approdo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così il primo cittadino su Twitter: "Tar annulla divieto di sbarco per Open Arms – scrive il sindaco – La chiusura dei porti, del duo Salvini/Di Maio, non è solo atto disumano, ma anche illegale. Finalmente esseri umani, tra cui bambini, dopo giorni in mezzo al mare a 40 gradi potranno sbarcare in Italia. Napoli sempre porto aperto!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

Torna su
NapoliToday è in caricamento