Open Arms, Tar sospende il divieto di sbarco. De Magistris esulta: "Napoli porto aperto"

Il sindaco ha commentato su Twitter la decisione del tribunale laziale a proposito del divieto di sbarco che era stato imposto alla nave dell'Ong, in mare da 13 giorni con 147 migranti a bordo

Il Tar ha sospeso il divieto d'ingresso in Italia per la nave Open Arms, in mare da 13 giorni con 147 migranti a bordo senza che né Malta né il nostro Paese abbiano indicato un porto di sbarco.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato molto favorevolmente la decisione dei giudici, offrendo il porto di Napoli come possibile punto d'approdo.

Così il primo cittadino su Twitter: "Tar annulla divieto di sbarco per Open Arms – scrive il sindaco – La chiusura dei porti, del duo Salvini/Di Maio, non è solo atto disumano, ma anche illegale. Finalmente esseri umani, tra cui bambini, dopo giorni in mezzo al mare a 40 gradi potranno sbarcare in Italia. Napoli sempre porto aperto!".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento