Nuovo decreto Governo su emergenza Coronavirus, multe da 400 a 3000 euro

L'annuncio del Premier Conte in conferenza stampa: cambiano le sanzioni per chi non rispetta le norme anti-contagio

Conte (foto Ansa)

ll Consiglio dei Ministri, riunitosi a Palazzo Chigi nel primo pomeriggio di oggi, ha approvato il decreto legge che introduce sanzioni più dure per chi viola le norme anti contagio da Coronavirus. E' quanto annunciato dal Premier Giuseppe Conte in conferenza stampa al termine della riunione.

"E' un decreto legge che riordina un po' quella che è la disciplina dei provvedimenti che stiamo adottando in questa fase emergenziale. Abbiamo introdotto una multa che va da 400 euro a 3000 euro, che si va a sostituire alla sanzione attualmente prevista. Non ci sarà il sequestro del veicolo. Ci tengo a dire che sono orgoglioso del comportamento che stanno avendo gli italiani. Le forze dell'ordine stanno facendo un attento lavoro di verifica e monitoraggio del rispetto delle prescrizioni", ha spiegato il Presidente del Consiglio.

"Con questo decreto abbiamo regolamentato anche i rapporti tra l'intervento del Governo e quelli delle Regioni. La competenza delle misure restrittive deve essere dello Stato, pur lasciando la possibilità di adottare misure ulteriori se è il caso di farlo", ha aggiunto Conte.

Il Premier ha chiarito anche la questione della presunta proroga delle misure restrittive fino a fine luglio: "Non c'è nulla di vero sulla proroga dell'emergenza fino al 31 luglio 2020. Noi siamo pronti, in qualsiasi momento, ad allentare le misure restrittive. Confidiamo di farlo molto prima e speriamo di tornare presto ad un migliore stile di vita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

Torna su
NapoliToday è in caricamento