Nuove barriere di sicurezza sulle strade della Città Metropolitana di Napoli

Lavori per un investimento complessivo di oltre 7 milioni di euro

(immagini di repertorio)

ll Sindaco metropolitano di Napoli Luigi de Magistris ha approvato nelle ultime ore sei delibere che prevedono l’ok agli elaborati tecnici per l’attuazione dei progetti per l’affidamento di altrettanti accordi quadro per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle strade di pertinenza della Città Metropolitana di Napoli.

I lavori, per un investimento complessivo di oltre 7 milioni di euro, riguarderanno l’intera rete stradale di pertinenza della Città Metropolitana e consentiranno l'adeguamento delle condizioni di sicurezza delle arterie stradali. Nello specifico si tratta di barriere di sicurezza e altre opere inerenti intersezioni stradali e viabilità in genere.

Gli interventi verranno realizzati con lo strumento dell’accordo quadro che prevederà le condizioni alle quali l’operatore economico scelto si obbliga ad eseguire gli interventi che di volta in volta si renderanno necessari e che gli verranno richiesti.

"Con questi interventi che mettono in sicurezza le nostre strade – afferma il sindaco de Magistris - interveniamo in modo significativo nella realtà dell’area Metropolitana di Napoli migliorando la mobilità degli abitanti, incentivando i flussi turistici e realizzando una importante ricaduta economica sui territori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo compiuto - aggiunte il Consigliere Metropolitano delegato alle Strade Raffaele Cacciapuoti - ogni sforzo possibile per cercare di garantire condizioni di sicurezza e di efficienza adeguate alla rete stradale metropolitana di competenza. Inoltre ora che il quadro normativo ci consente di poter utilizzare ulteriori risorse provenienti dall'utilizzo dell'avanzo di amministrazione, abbiamo immediatamente attivato le nostre strutture tecniche, a cui va il mio personale ringraziamento per il lavoro svolto, per disporre il massimo impegno possibile al fine di addivenire al più grande investimento economico mai visto su strade provinciali per la sicurezza e la mobilità dell'intero territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento