Marcia contro il razzismo, l'incontro al Modernissimo

Sono 1200 gli aderenti fin qui all'iniziativa. Presenti numerose associazioni e il sindaco Luigi de Magistris

Numerosissimi i partecipanti, ieri, all'assemblea promossa nel Cinema Modernissimo in vista della "marcia" organizzata per il 4 maggio contro il razzismo.

Presenti esponenti delle associazioni, di Acli, Arci, Arcigay, Comunità di Sant'Egidio, Comunità nigeriana, Chiesa valdese, cooperativa Irene, cooperativa Dedalus, e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Proprio il primo cittadino partenopeo, sollecitato da Loredana Rossi presidente dell'associazione trans Atn, ha cantato anche un piccolo pezzo di "Bella Ciao".

"Ci sono sempre stato e ci sarò quando si tratta di lottare per la giustizia", ha spiegato l'ex magistrato. Come spiegato da Andrea Morniroli, uno degli organizzatori, le firme raccolte sono state fin qui 1200.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

Torna su
NapoliToday è in caricamento