Europee 2019, Meloni: "Napoli non è solo Gomorra. Saviano ha sputtanato la città e se ne è andato"

Comizio di Fdi a piazza Matteotti

Foto Ansa

"Quando parlo di figli qui a Napoli non posso non pensare alla piccola Noemi. Da madre ho gioito e mi sono emozionata quando ha riaperto gli occhi. La camorra fa schifo e che lo Stato deve dichiararle guerra una volta per tutte. Le guerre si combattono con uomini e mezzi. Qui non basta la polizia: serve l'esercito e una legge speciale", sono le parole di Giorgia Meloni (accolte con un lungo applauso) per Noemi, la bimba ferita da spari in un agguato a piazza Nazionale. 

Gomorra

​ Il presidente di Fratelli d'Italia, a piazza Matteotti per il comizio per le Europee 2019, si è anche scagliata contro Roberto Saviano: "Napoli non è solo Gomorra. In 180 Paesi hanno letto che Napoli è solo camorra. Saviano, hai fatto i milioni sputtanando la tua città e te ne sei andato".

meloni ansa-2

Europee

"FdI ha tutte la carte in regola per dire la sua, perchè siamo stati forse la forza politica più presente in questi mesi ultimi mesi dove lo Stato e la politica non arriva, nei quartieri difficili, nelle periferie abbandonate dove la sinistra radical chic non si fa vedere troppo impegnata a discutere nei suoi salotti"


Figlio ucciso da camorra

"Mio padre lavorava con perfetta coscienza che un giorno sarebbe stato ucciso, ma non è scappato. La sua vita è stata un atto d'amore verso la città e la Patria. E' stato ucciso sognando una Nazione senza soprusi". Sono le parole di Gennaro Del Prete, figlio di Federico, sindacalista medaglia d'oro al valor civile, ucciso dalla camorra. L'uomo è intervenuto, salendo sul palco, alla manifestazione di chiusura della campagna elettorale di Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni. 

Successo

"Il grande successo della manifestazione di stamani, a Napoli, con Giorgia Meloni, è il punto di partenza per una grande destra di governo a Napoli, in Campania e nel Sud". E' quanto ha affermato il candidato alle elezioni europee nella circoscrizione Italia Meridionale di FdI, Salvatore Ronghi,  segretario federale di "Sud Protagonista". "I temi del Sud, del lavoro e di uno Stato nazionale, che rende veramente uguali i cittadini del nord e del sud, e' il tema di Giorgia Meloni e di Fratelli d'Italia - ha aggiunto Ronghi -, per questo rinnoviamo l'appello ai cittadini del Sud a non lasciarsi abbindolare da chi propone vecchie logiche assistenzialistiche o da chi improvvisamente scopre un interesse mai avuto per il Sud". "Oggi - ha concluso Ronghi - lanciamo anche un segnale ai nostri alleati dicendo loro che le scelte, a cominciare dai candidati alla Presidenza della Regione Campania e a Sindaco di Napoli, si faranno tra il popolo e non nel segreto delle stanze". 

Potrebbe interessarti

  • Con il Pink Bar di Nail Easy arriva a Napoli il trend che spopola negli USA

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Sigarette di polistirolo: la nuova truffa del pacco

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

Torna su
NapoliToday è in caricamento