Renzi: “A Pompei lavoro straordinario, tra domus riaperte e David Gilmour”

Il presidente del Consiglio, nella sua Enews, scrive del rilancio degli Scavi. "Un concerto speciale, in un posto speciale, 45 anni dopo"

Matteo Renzi a Pompei

Gli amanti della musica avranno apprezzato la notizia di un concerto speciale, in un posto speciale: 45 anni dopo, nel prossimo luglio, David Gilmour tornerà a suonare a Pompei. Ovviamente questa è una bella notizia per gli appassionati. Ma anche per chi ama Pompei”. È il premier Matteo Renzi, nella sua Enews, a scriverlo.

“Anche se non ne parlo più tutti i giorni per non annoiarvi, prosegue uno straordinario lavoro di recupero di tanti beni culturali – ha proseguito il presidente del Consiglio – a cominciare proprio da Pompei: altre cinque nuove domus aperte nelle ultime settimane e una meravigliosa mostra con il Museo Egizio di Torino (altra meta culturale da visitare. E chi avrebbe mai detto vent'anni fa che Torino sarebbe divenuta una delle capitali culturali!)”.

“E se a Pasqua vi capita di viaggiare, vi prego: buttate un occhio sulle tante mete culturali della nostra Italia – le parole di Renzi – Siamo davvero il Paese più bello del mondo, anche se talvolta ce ne dimentichiamo. Dobbiamo lavorare ogni giorno per essere all'altezza di questo straordinario dono. Non solo a Pompei”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Meriti non suoi questi progetti, buffone megagalattico

Notizie di oggi

  • Politica

    Amministrative 2017, si vota per i ballottaggi | LA DIRETTA

  • Cultura

    Nino D'Angelo 6.0, al San Paolo è un trionfo

  • Cronaca

    L'Onda Pride travolge Napoli: "Giù i muri del pregiudizio e dell'omofobia"

  • Cronaca

    Chalet Ciro a Mergellina, la protesta dei camerieri: "Senza tavolini ci licenziano"

I più letti della settimana

  • Travaglio: "Napoli ora è una città che funziona. La Raggi chiami de Magistris"

  • Luigi de Magistris compie 50 anni: anniversario speciale per il Sindaco

  • "Il ministro Lorenzin continua a prendere in giro i campani"

  • San Carlo, centenario dell'Unione Industriali: c'è anche Mattarella

  • De Magistris: "Impegnato per Napoli fino alla fine del mandato nel 2021"

  • A Napoli si riunisce un nuovo progetto di sinistra: Bersani, Pisapia e Tabacci

Torna su
NapoliToday è in caricamento