Carfagna contro De Magistris: "Napoli città di pace, non è credibile"

"Si tratta di un'introduzione strumentale per coprire le inefficienze di questa amministrazione"

"Se questa delibera servisse a dare davvero a Napoli un ruolo da protagonista per la risoluzione di conflitti nell'area del Mediterraneo e per favorire la pace, noi saremmo in prima fila ma non è così". Queste le parole di Mara Carfagna, deputata e consigliera di Forza Italia, parlando della delibera con cui si propone l'introduzione nello Statuto della città della dicitura "Napoli Città di Pace".

"Si tratta - ha aggiunto la deputata - di un'introduzione strumentale per coprire le inefficienze di questa amministrazione e con cui sollecitare la pancia di quella militanza politica che è minoritaria ma che è determinante per il destino di questa amministrazione. Il sindaco utilizza la pace come drappo da sventolare ed è un'operazione a cui noi non ci prestiamo".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Penso che proporrebbe Salerno. Questa è stata eletta consigliera a Napoli con tanti voti. Spero se lo ricordino.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Camorra, blitz all'alba a Napoli nord: decine di arresti in corso

  • Cronaca

    Soccavo, sfrattati da casa per il crollo della Torre

  • Cronaca

    Il legale dell'amico di Ciro Esposito: "A De Santis manca imputazione per tentato omicidio"

  • Cronaca

    Una colonna di fumo nero su Caivano: incendio nei pressi del Parco Verde

I più letti della settimana

  • Ballottaggi Amministrative 2017, via allo spoglio | LA DIRETTA

  • La Regione Campania chiede lo stato di calamità per siccità

  • Ballottaggi Comunali 2017: demA vince ad Arzano, 3 sindaci per il Pd

  • Elezioni Somma Vesuviana 2017, Salvatore Di Sarno è il nuovo sindaco

  • Amministrative 2017, si vota per i ballottaggi | LA DIRETTA

  • Elezioni Melito 2017, Antonio Amente è il nuovo sindaco

Torna su
NapoliToday è in caricamento