Spazio negato a Pontida, De Cristofaro presenterà un'interrogazione a Minniti

Il senatore napoletano presenterà nelle prossime ore un'interrogazione al Ministro degli Interni per chiedere chiarezza sulla questione relativa alla manifestazione "Orgoglio antirazzista"

Il senatore De Cristofaro

"Prima la stravagante ordinanza del sindaco di Pontida con la quale si imponeva un coprifuoco in tutta la città, oggi arriva invece la decisione di negare il prato dove sabato mattina si dovrà svolgere la manifestazione 'orgoglio antirazzista'. Trovo tutto ciò molto grave e incomprensibile". Ad affermarlo è il senatore napoletano di Sinistra Italiana, Peppe De Cristofaro.

"Mi sembra si tratti di una lesione di un diritto costituzionalmente garantito, quello di manifestare pacificamente. Urge chiarezza quali sono i motivi alla base di questa disposizione? Presenterò in queste ore - conclude il senatore De Cristofaro - un'interrogazione al Ministro degli Interni Minniti sulla vicenda".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti