Spazio negato a Pontida, De Cristofaro presenterà un'interrogazione a Minniti

Il senatore napoletano presenterà nelle prossime ore un'interrogazione al Ministro degli Interni per chiedere chiarezza sulla questione relativa alla manifestazione "Orgoglio antirazzista"

Il senatore De Cristofaro

"Prima la stravagante ordinanza del sindaco di Pontida con la quale si imponeva un coprifuoco in tutta la città, oggi arriva invece la decisione di negare il prato dove sabato mattina si dovrà svolgere la manifestazione 'orgoglio antirazzista'. Trovo tutto ciò molto grave e incomprensibile". Ad affermarlo è il senatore napoletano di Sinistra Italiana, Peppe De Cristofaro.

"Mi sembra si tratti di una lesione di un diritto costituzionalmente garantito, quello di manifestare pacificamente. Urge chiarezza quali sono i motivi alla base di questa disposizione? Presenterò in queste ore - conclude il senatore De Cristofaro - un'interrogazione al Ministro degli Interni Minniti sulla vicenda".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      Nino D'Angelo 6.0, al San Paolo è un trionfo

    • Cronaca

      L'Onda Pride travolge Napoli: "Giù i muri del pregiudizio e dell'omofobia"

    • Cronaca

      Chalet Ciro a Mergellina, la protesta dei camerieri: "Senza tavolini ci licenziano"

    • Incidenti stradali

      Muore a 24 anni in un incidente stradale: la vittima è una studentessa dell'Orientale

    I più letti della settimana

    • Travaglio: "Napoli ora è una città che funziona. La Raggi chiami de Magistris"

    • Luigi de Magistris compie 50 anni: anniversario speciale per il Sindaco

    • "Il ministro Lorenzin continua a prendere in giro i campani"

    • San Carlo, centenario dell'Unione Industriali: c'è anche Mattarella

    • De Magistris: "Impegnato per Napoli fino alla fine del mandato nel 2021"

    • A Napoli si riunisce un nuovo progetto di sinistra: Bersani, Pisapia e Tabacci

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento