Salvini contro de Magistris: "Poveri napoletani..."

Il leader della Lega ed ex vicepremier è stato intervistato da Radio Crc

Matteo Salvini attacca il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. È accaduto in diretta a Radio Crc, nel corso della trasmissione "Barba&Capelli’ di Corrado Gabriele.
"Non ho capito ancora cosa voglia fare nella vita – ha detto il leader della Lega a proposito del primo cittadino partenopeo – È candidato a tutto. Mi dispiace per i napoletani, poveretti, che devono sorbirselo ancora per due anni".

Parole poco dolci anche per il governatore campano Vincenzo De Luca: "Non è affatto il leghista del Sud. La questione rifiuti, ad esempio al Nord non esiste. In Regione Campania c’è qualcuno che il proprio mestiere non lo fa – ha proseguito l'ex ministro dell'Interno – Chiedete al signor De Luca dove sono finiti i progetti per il trasporto. Non è possibile che la camorra gravi sulle spalle dei campani. Stiamo lavorando alla squadra, al programma e come dare un cambio alla Regione Campania per i prossimi 10 anni".

Salvini ha toccato altri temi di attualità come la proposta di legge sul "fine vita". "La vita è sacra e lo Stato deve aiutare le famiglie a vivere sempre meglio e a soffrire sempre meno. Voteremo contro al suicidio di Stato", spiega. E attacca Conte: "Ha messo il suo interesse personale avanti a tutto. Passare dalla destra alla sinistra, da porti chiusi e porti aperte, dalla flat tax alla tassa sulle merendine. Evidentemente ho sbagliato valutazione al tempo. Avrei preferito fare la manovra economica, invece tutti gli altri hanno preferito stare attaccati alla poltrona". Sui migranti infine aggiunge: "Ieri gli sbarchi sono aumentati del 110% rispetto allo scorso anno. Le Ong sono tornate a trafficare, cosa che quando c’ero io non accadeva".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

Torna su
NapoliToday è in caricamento