Giuseppe Gebiola: "Vi spiego il perchè corro per il sindaco Cirillo"

Il noto commercialista a capo di una lista per il sindaco Cirillo

"Portare avanti quello che finora ha fatto il sindaco Cirillo, combattere e lavorare per Cardito, garantire il benessere ai propri cittadini, come un padre lo garantisce ai propri figli". Queste le parole di Giuseppe Gebiola, professionista carditese che non lascia dubbi sul fatto di voler scendere in campo accanto al sindaco Cirillo, ma svela poco e niente, infatti si conosce la lista ma non i candidati. "Non c'è bisogno di fare presentazioni adesso - dichiara Gebiola - ma basta solo il biglietto da visita di chi rappresenti, ed il nostro porta il nome di una persona perbene e di un grande sindaco, che oltre a lavorare egregiamente in modo ordinario - prosegue il professionista - ha dimostrato di essere un grande sindaco in una pandemia mondiale, mantenendo sempre la calma e, come un grande condottiero, di lavorare sempre in prima linea pensando non solo agli interessi dei carditesi, ma soprattutto alla loro salute".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

Torna su
NapoliToday è in caricamento