Lutto nel mondo della "Destra": muore Franco Pontone

Fu suo il disegno di legge per istituire la Festa dei nonni

Franco Pontone, con Fini, Mussolini e Bocchino

E' morto a 92 anni Franco Pontone, storico politico della destra italiana. Nato a Napoli, iniziò il suo impegno politico negli anni Sessanta, aderendo prima alle organizzazioni giovanili universitarie poi al Msi-Dn, con il quale fu eletto consigliere comunale a Napoli nel 1975.

Cinque anni dopo divenne consigliere regionale della Campania e poi segretario regionale. Nel 1987 entrò per la prima in Parlamento come senatore, rimanendovi per sette legislature fino al 2013.

Fu suo il disegno di legge per istituire la Festa dei nonni, approvato nel 2005. Per Alleanza Nazionale assunse la carica di tesoriere, per poi passare al Pdl, dopo un breve riavvicinamento a Fini in Futuro e libertà.

"Con Franco Pontone scompare una figura storica della destra napoletana e italiana. Coerente rappresentante degli ideali nazionali, nella Regione Campania, nel Senato, nel governo, alla presidenza di commissioni, in delicati incarichi di partito, svolse le sue funzioni sempre con garbo, passione, onestà". E' il commento di Maurizio Gasparri. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

Torna su
NapoliToday è in caricamento