Terra dei fuochi, Orlando: “Non ci sarà neanche un militare in meno”

Oggi in visita al Palazzo di Giustizia di Napoli, il guardasigilli ha così risposto a chi gli ha chiesto dei fondi per l'emergenza ambientale in Campania dirottati verso l'Expo di Milano

Esercito

“Neanche un militare in meno per la vigilanza” nella Terra dei fuochi: è la rassicurazione del ministro della Giustizia Andrea Orlando, oggi in visita al Palazzo di Giustizia di Napoli.

Il guardasigilli ha risposto alle domande dei cronisti sulla polemica sollevata dal Movimento 5 Stelle, che nei giorni scorsi ha denunciato come i fondi per il disastro ecologico nell'area a cavallo tra Napoli e Caserta siano stati dirottati dal governo Renzi sull'Expo di Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come ha precisato il ministro Alfano – ha sottolineato Orlando – non ci sarà neanche un militare in meno per la vigilanza, anzi rispetto al progetto "Strade sicure" l'unico dato certo e stabilizzato nel tempo è quello della presenza per la vigilanza su quel territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento