Villa Floridiana, svolta dopo l'incontro tra il Comune e il Ministero: 2 milioni in arrivo

Incontro proficuo a Roma tra il Comune di Napoli e il Mibac: sul tavolo anche i cantieri della Linea 6 in piazza Plebiscito

Il futuro della Villa Floridiana potrebbe essere finalmente all'altezza di uno dei più grandi parchi della città di Napoli. La situazione del polmone verde vomerese è stata, infatti, al centro dell'incontro a Roma tra il Comune di Napoli ed il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

In arrivo due milioni di euro dal Mibac per la ristrutturazione del parco, con l'ente di Palazzo San Giacomo che si occuperebbe poi della manutenzione della villa.

Nel corso del vertice romano tra il Sindaco de Magistris ed il Ministro Bonisoli si è parlato anche dei cantieri per la Linea 6 della Metropolitana in piazza Plebiscito, per trovare una soluzione dopo una lunga querelle a colpi di ricorsi e stop che si trascina ormai da mesi, e del futuro del Teatro San Carlo

“Siamo soddisfatti dell’accordo tra il Mibac e il Comune di Napoli per la riqualificazione e il successivo affidamento a Palazzo San Giacomo del Parco della Floridiana. Lo stanziamento di due milioni servirà a restituire decoro e fruibilità ad uno del polmoni verdi più suggestivi della città”. Ad affermarlo sono il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride e presidente della Commissione comunale Ambiente Marco Gaudini.

“Finalmente si procede nella direzione che auspichiamo da tempo. La Floridiana versa in uno stato di degrado assoluto. Da anni ci stiamo battendo per chiedere al ministero una riqualificazione strutturale. Come presidente della commissione Ambiente ho più volte scritto a tutte le istituzioni competenti per riportare al suo splendore questo parco storico. Ora mi auguro che si possa dare velocemente avvio alle attività di riqualificazione. I cittadini napoletani ed i turisti non possono essere privati di questo bene ancora per molto”, ha concluso il consigliere Gaudini.

                  

Potrebbe interessarti

  • Contro il melanoma a Napoli tecnologia digitale e visite gratis

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento