Facoltà di Medicina a Scampia, via libera al mutuo per completamento dei lavori

L'assessore comunale Piscopo: "Un importante passo avanti"

Via libera da Cassa Depositi e Prestiti alla devoluzione del mutuo per il completamento della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Scampia. Il Comune di Napoli ha chiesto e ottenuto da Cassa Depositi e Prestiti per il Mezzogiorno la devoluzione di 861.748 euro per il completamento della facoltà.

L'importo costituisce la quota di cofinanziamento dell'ente di Palazzo San Giacomo individuata nelle somme assegnate dal Patto per Napoli, impegnata dalla Giunta Comunale lo scorso mese di agosto.

"Verificata la quota dei finanziamenti che veniva ancora garantita dalla Regione, pari a 5,5 milioni di euro - spiega l'assessore Carmine Piscopo - si è proceduto ad un esame nel bilancio comunale delle ulteriori risorse necessarie, che ammontavano a circa 4 milioni di euro. Lo sforzo compiuto dai diversi Uffici del Comune coinvolti ha consentito di reperire le ulteriori risorse indispensabili al completamento dei lavori".

"Si tratta di un importante passo in avanti che, insieme con il progetto Restart Scampia, consentirà la rigenerazione di una parte significativa di città che sta acquistando grande centralità urbana", ha concluso l'assessore Piscopo.

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento