"Stop al cibo falso": la campagna per fermare le speculazioni e difendere l'agricoltura italiana

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sabato al Mercato di Campagna Amica al Circo Massimo, a Roma, l'avvio della mobilitazione popolare indirizzata al Parlamento Europeo #EU per fermare il cibo falso. L'intervista di NapoliToday ad Alfonso Pecoraro Scanio promotore della campagna "Stop al cibo falso", che ha l'obiettivo di proteggere la salute, tutelare l’economia, fermare le speculazioni e difendere l’agricoltura italiana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Italia è un falso ovunque - speculazioni con truffe false certificazioni e dichiarazioni mendaci - e la qualità è talmente rara che sembra non esserci.

  • Lo hanno fatto e lo faranno ancora a lungo a mettercelo in quel posto ma l'Italia non ha altra scelta che pretendere che sulle etichette vengano scritte le origini degli alimenti e degli ingredienti lasciando alla libertà dei consumatori la scelta consapevole di quel che acquistano.

Potrebbe Interessarti

  • NapoliSocial

    Umbertone inizia la dieta. La mascotte del Napoli reagisce male alle verdure

  • Cronaca

    L'imprenditore dopo la rapina: "Non ce la faccio più, lascio Napoli"

  • Cronaca

    Vedova con tre figli sfrattata: "Ho un bambino malato di leucemia"

  • Cultura

    Le EbbaneSis cantano i Queen in napoletano: interpretazione commovente (VIDEO)

Torna su
NapoliToday è in caricamento