Agricoltura e Brexit, senza l'accordo la Campania sarà la regione più danneggiata

È quanto emerge da un'analisi dell'Ufficio Studi CIA - Confederazione Italiana degli Agricoltori: è la regione italiana che esporta maggiormente verso il Regno Unito

Il mancato accordo sulla Brexit potrebbe danneggiare l'economia della Campania. È quanto emerge da un'analisi dell'Ufficio Studi CIA - Confederazione Italiana degli Agricoltori. Le esportazioni alimentari della regione verso il Regno Unito, infatti, pesano per il 12,5% sulla formazione del valore aggiunto agroalimentare, il valore più alto in Italia sopra Veneto (11%) e Piemonte (7,4%).

Il Parlamento britannico ha respinto quanto era riuscito ad ottenere sulla Brexit il governo del premier Theresa May, che ora dovrà presentare entro il prossimo 21 gennaio un "piano B" modificabile dallo stesso Parlamento.

"Chi ha responsabilità di intervenire – ha sottolineato Alessandro Mastrocinque, presidente di Cia Campania – lo faccia al più presto. Mentre la politica discute, ci sono migliaia di piccoli imprenditori che lavorano per garantire prodotti di alto livello in un mercato ormai unito, dove ognuno di noi gioca la sua partita. L'intesa raggiunta tra Europa e Regno Unito, dopo oltre due anni di trattative, fornisce importanti garanzie ai settori economici e alla società civile. Ora il comparto teme che il venir meno di tale accordo creerebbe una situazione di incertezza per imprese e cittadini, che rischia di assumere una dimensione ancora più allarmante in una fase di grande difficoltà sul fronte del commercio internazionale e della crescita economica, sia europea che nazionale".

In totale, l'export italiano agroalimentare verso il Regno Unito vale 3,3 miliardi di euro, un quarto del quale (24%, fatturato di 810 milioni) è rappresentato dal vino.

Potrebbe interessarti

  • Contro il melanoma a Napoli tecnologia digitale e visite gratis

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento