Consiglio Comunale, revocata la cittadinanza al generale Cialdini

Cialdini si rese responsabile del massacro della popolazione civile di Pontelandolfo e di Casalduni il 14 agosto 1861