De Luca: "Scandalo barelle negli ospedali? Demagogia e scandalismo a vuoto"

Secondo il presidente della Regione è un problema che si deve ai picchi di influenza, presente in Campania come "in Piemonte, Lombardia e negli ospedali di Stoccolma e Parigi"

Il caso barelle negli ospedali napoletani, sollevato in questi giorni nuovamente dalla stampa, è secondo il presidente della Regione Vincenzo De Luca "demagogia e scandalismo a vuoto".

Il governatore si è così espresso a margine di un convegno svoltosi a Lioni, in provincia di Avellino.

"Ma quale scandalo infinito, siamo a gennaio e i picchi di influenza determinano 500 accessi al giorno ai pronto soccorso – ha spiegato – anche perché ci sono medici di famiglia, non tutti, che a fine settimana chiudono gli studi".

Per De Luca c'è una "propensione allo scandalismo e alla demagogia", e ha aggiunto che "l'affollamento c'è al Cardarelli, al Monaldi, al Ruggi d'Aragona di Salerno, al Moscati di Avellino, ma anche negli ospedali romani, milanesi e piemontesi", tanto quanto nei nosocomi "di Stoccolma e Parigi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dovremmo – ha concluso il presidente – valorizzare un po' di più le eccellenze che abbiamo ed essere meno masochisti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

Torna su
NapoliToday è in caricamento