Un trio sul palco: Lettieri, D’Alessio e Berlusconi a Piazza Plebiscito

Il candidato sindaco: "Una grande festa per Napoli, sono veramente felice". Il premier a Lettieri: "Se non fai quello che hai promesso tra un anno veniamo qui e ti prendiamo a calci"

In una piazza del Plebiscito dagli ampi spazi vuoti è cominciato ieri sera, con cinquanta minuti di ritardo, la manifestazione di chiusura della campagna elettorale del candidato sindaco di Napoli del Pdl Gianni Lettieri culminata nel concerto di Gigi D'Alessio.

Gianni Lettieri ha fatto il suo ingresso nella piazza intorno alle 21,30 accolto dagli applausi dei suoi sostenitori. "Una piazza straordinaria, una grande festa per Napoli, trentamila persone forse di più. Sono veramente felice". ha detto il candidato a sindaco di Napoli del Pdl.

"E' una grande festa per Napoli - ha proseguito Lettieri - che mi ripaga in parte di tutti i veleni di questa campagna elettorale al termine della quale dico che sono molto fiducioso. Ho delle sensazioni forti, non credo al testa a testa, penso che verrà confermato il risultato del primo turno".



Poi, sul palco, l'arrivo anche di Silvio Berlusconi accolto da applausi ma anche da molti fischi. "Se non fai quello che hai promesso tra un anno veniamo qui e ti prendiamo a calci", ha detto il premier unendosi all'appello di Gigi D'Alessio che poco prima rivolto a Lettieri aveva detto: "Se rispetti le promesse che hai fatto tra un anno torno qui a suonare gratis, altrimenti torniamo tutti quanti ad 'alluccare'" (Ansa).

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Divieto di circolazione a Napoli per 5 ore: firmata l'ordinanza per il 13 giugno

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento