Un trio sul palco: Lettieri, D’Alessio e Berlusconi a Piazza Plebiscito

Il candidato sindaco: "Una grande festa per Napoli, sono veramente felice". Il premier a Lettieri: "Se non fai quello che hai promesso tra un anno veniamo qui e ti prendiamo a calci"

In una piazza del Plebiscito dagli ampi spazi vuoti è cominciato ieri sera, con cinquanta minuti di ritardo, la manifestazione di chiusura della campagna elettorale del candidato sindaco di Napoli del Pdl Gianni Lettieri culminata nel concerto di Gigi D'Alessio.

Gianni Lettieri ha fatto il suo ingresso nella piazza intorno alle 21,30 accolto dagli applausi dei suoi sostenitori. "Una piazza straordinaria, una grande festa per Napoli, trentamila persone forse di più. Sono veramente felice". ha detto il candidato a sindaco di Napoli del Pdl.

"E' una grande festa per Napoli - ha proseguito Lettieri - che mi ripaga in parte di tutti i veleni di questa campagna elettorale al termine della quale dico che sono molto fiducioso. Ho delle sensazioni forti, non credo al testa a testa, penso che verrà confermato il risultato del primo turno".



Poi, sul palco, l'arrivo anche di Silvio Berlusconi accolto da applausi ma anche da molti fischi. "Se non fai quello che hai promesso tra un anno veniamo qui e ti prendiamo a calci", ha detto il premier unendosi all'appello di Gigi D'Alessio che poco prima rivolto a Lettieri aveva detto: "Se rispetti le promesse che hai fatto tra un anno torno qui a suonare gratis, altrimenti torniamo tutti quanti ad 'alluccare'" (Ansa).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di vincenzo de fraia
    vincenzo de fraia

    gli elettori napoletani, non sono a conoscenza che lettieri&famiglia sono camorristi.-

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Cronaca

    Tradito dai preparativi per la festa del figlio: arrestato latitante

  • Cultura

    Primaturismo, per far conoscere l'offerta turistica-culturale della Municipalità I

  • Cronaca

    Trova portafogli con migliaia di sterline in strada, lo restituisce al proprietario grazie a Facebook

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Neve in arrivo in Campania: l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento