Elezioni Melito 2013, ruote squarciate per il candidato sindaco Carpentieri

Al candidato Sindaco del centro sinistra ed ai suoi sostenitori, sono state squarciate le ruote dell'auto, dopo aver preso parte ad una iniziativa presso il rione popolare 219. Domenica e lunedì il ballottaggio decisivo

Ruote squarciate - foto Verdi Ecologisti

Il candidato sindaco del centro-sinistra al Comune di Melito, Venanzio Carpentieri, che al primo turno del 26 e 27 maggio ha raccolto il 47,2 % delle preferenze e che domenica e lunedì sfiderà Antonio Amente nel ballottaggio che designerà il nuovo primo cittadino del comune nel napoletano, è stato protagonista nel pomeriggio di ieri di un triste episodio.

A Carpentieri ed ai suoi sostenitori, infatti, dopo aver preso parte ad un'iniziativa presso il rione popolare 219, sono state squarciate le ruote dell'auto.

"E' una chiara e grave intimidazione - denunciano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti, Francesco Emilio Borrelli e Lello Caiazza, capolista di "Melito Adesso", la lista rottamatrice ecologista di ispirazione renziana che ha raggiunto il 5,7 al primo turno - da parte della criminalità che si è schierata apertamente contro un Sindaco che sa di non poter controllare".

"In questi ultimi giorni - concludono Borrelli e Caiazza - il clima che si respira a Melito è pesante, ma noi chiediamo a Carpentieri di andare avanti per la sua strada e di non fermare l'opera di risanamento che ha iniziato in città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento