Elezioni 2012, quattro Comuni al ballottaggio: al via lo scrutinio

Secondo turno delle elezioni comunali per Acerra, Cardito, San Giorgio a Cremano e Volla. Affluenza in calo, a breve i primi risultati

Voto

Elezioni comunali 2012: al via il secondo turno delle elezioni comunali per Acerra, Cardito, San Giorgio a Cremano e Volla. Urne aperte oggi dalle 8 alle 22, domani dalle 7 alle 15. Subito dopo avranno inizio le operazioni di scrutinio.
I seggi aperti sono in totale 146: 54 ad Acerra, 54 a San Giorgio, 20 a Volla e 18 a Cardito. Il comune più vasto e popolato è Acerra (abitanti: 56.177). Seguono San Giorgio a Cremano (abitanti: 47.244), Volla (abitanti 23.312) e Cardito (abitanti 21.302).

I 4 COMUNI AL BALLOTTAGGIO:

Acerra - Cardito - San Giorgio a Cremano - Volla

DIRETTA LUNEDI 21 MAGGIO 2012

ORE 18,15: Giuseppe Cirillo è il sindaco di Cardito.

ORE 18,13: Ad Acerra eletto Raffaele Lettieri.

ORE 17,36: Dal comitato elettorale il neoeletto sindaco di San Giorgio a Cremano festeggia la vittoria: "Credo sia importante sottolineare che sarò il sindaco di tutta la città. È stata una campagna elettorale molto dura e tesa. Ora ritengo sia venuto il momento della pacificazione, della tregua e dell' incontro tra partiti della maggioranza e dell'opposizione perché il fine da raggiungere deve essere ed è il bene della cittadinanza".

ORE 17,24: A Volla viene eletto sindaco Angelo Guadagno

ORE 16,44: Domenico Giorgiano è stato riconfermato sindaco di San Giorgio a Cremano.

ORE 15: Seggi chiusi, comincia lo spoglio.

ORE 7: Apertura dei seggi, si voterà fino alle 15.


DIRETTA DOMENICA 6 MAGGIO 2012

ORE 19:
Affluenza: 25,28%. Al primo turno aveva toccato il 36,29%.

ORE 12: Affluenza in calo nei 4 comuni in provincia di Napoli: 9,22%.

ORE 11,15: Un gruppo di circa cinquanta residenti in via vicinale pubblica Domenico Scarlatti a San Giorgio a Cremano sta protestando sulle condizioni della strada con l'obiettivo di richiamare l'attenzione delle istituzioni. Alcuni manifestanti stanno agitando le schede elettorali in segno di protesta: a San Giorgio a Cremano sono in corso le operazioni di ballottaggio. A parlare è il rappresentante delle 257 famiglie Antonio Monteforte. "Chiediamo una sensibilizzazione dell'amministrazione di fronte alle criticità che riguardano la stabilità dei palazzi e la situazione di una fogna. E abbiamo scelto di protestare oggi perché l'amministrazione di San Giorgio, coinvolta per un momento di grande interesse, possa dare ascolto alle nostre istanze".

ORE 8,30: Uno sguardo al primo turno. Ad Acerra Lettieri, sostenuto da Udc, Verdi e Psi, ha ottenuto il 37,8 mentre Crimaldi è al il 32.7. A San Giorgio a Cremano Domenico Giorgiano del Pd ha mancato la vittoria al primo turno per appena quattro voti e ora se la vede con il centrista Aquilino Di Marco al 32.1. A Volla il ballottaggio è tra Angelo Guadagno del centrosinistra al 37.5 contro Salvatore Ricci di Pdl e Udeur al 29.1. A Cardito, infine, Giuseppe Cirillo è al 44 per cento contro il 30.1 di Francesco Pisano sostenuto da Pdl, Udc e Api.

ORE 8:  Si aprono i seggi

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento