Pd, Paolo Siani e Piero De Luca eletti grazie al listino bloccato

Sconfitti nei rispettivi collegi uninominali, il fratello del giornalista ucciso dalla camorra ed il figlio del governatore della Campania riescono comunque ad arrivare per la prima volta in Parlamento

Paolo Siani

Buone notizie, dopo la doccia fredda delle sconfitte nei rispettivi collegi uninominali, per i candidati alla Camera del Pd Piero De Luca (figlio di Vincenzo) e Paolo Siani: entrambi sono stati eletti grazie al listino bloccato del collegio plurinominale.

De Luca era capolista nel collegio corrispondente alla provincia di Caserta, Paolo Siani in quello della provincia di Napoli. Di Dem si aggiungeranno ad essi, dalla Campania, soltanto i parlamentari uscenti Gennaro Migliore e Umberto Del Basso De Caro, il consigliere regionale Lello Topo e il ministro dell'Interno Marco Minniti, che era capolista in provincia di Salerno.

Gli eletti nei collegi plurinominali in Campania, partito per partito

In Senato la pattuglia Pd sarà invece composta da Valeria Valente, consigliere comunale di Napoli e già candidata a sindaco di Napoli nel 2016, il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli, e Gianni Pittella. Non rieletta invece la parlamentare uscente Assunta Tartaglione, segretaria regionale del Pd campano.

Tutti gli eletti nei collegi uninominali in Campania: en plein M5S

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento