Si dimette il sindaco di Afragola: "Uomo con qualità e valori, ci ripensi"

Claudio Grillo ha lasciato la carica per motivi personali. Levata di scudi per lui: "È un eroe, persona d'altri tempi". Dimissioni anche per Poziello a Giugliano

Il sindaco di Afragola Claudio Grillo ha rassegnato le dimissioni dalla sua carica "per motivi personali". Stessa decisione - sebbene per vicende invece di natura politica - anche di Antonio Poziello, primo cittadino a Giugliano.

Se l'opposizione afragolese festeggia, sono anche molti quelli che già rimpiangono Grillo. "Ho conosciuto il sindaco Grillo e posso dire che è una persona eccezionale, un eroe, oltre che un grande primo cittadino": lo ha definito così il judoka Gianni Maddaloni. "Un uomo con qualità e valori d'altri tempi - ha detto ancora Maddaloni - gli farò una telefonata e cercherò di convincerlo a ripensarci e, se necessario scriverò anche al Presidente della Repubblica affinché gli parli. Uomini e sindaci come Grillo, sono la vera ricchezza per l'Italia".

Maddaloni aveva conosciuto Grillo in occasione della vicenda che aveva visto protagonista il piccolo Andrea, il bimbo escluso dalla recita natalizia. Il sindaco ha aiutato il bambino e la sua famiglia a trovare una scuola pubblica per le sue esigenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda invece Antonio Poziello, sindaco di Giugliano, questi ha lasciato la carica dopo aver assistito alle dimissioni di 19 consiglieri comunali. Era stato eletto cinque anni fa con alle spalle uno schieramento di liste civiche. Le dimissioni sono state sottoscritte da 18 consiglieri dell'opposizione e da uno della maggioranza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento