Uno sportello per segnalare chi diffama Napoli: la novità del Comune

Uno sportello on line per difendere Napoli e raccogliere segnalazioni su chi la diffama. Questo è "Difendi la città", l'iniziativa del Comune presentata quest'oggi a Palazzo San Giacomo

Uno sportello on line per difendere Napoli e raccogliere segnalazioni su chi la diffama. Questo è "Difendi la città", l'iniziativa del Comune presentata quest'oggi a Palazzo San Giacomo.

"Da tempo ma sempre più spesso - si legge sul sito del Comune - si assiste ad una narrazione distorta ed a volte diffamatoria della città di Napoli, rendendola oggetto di pregiudizi, stereotipi e dannose generalizzazioni. In riferimento alle attività promosse nell'ambito della delega Napoli Città Autonoma, il Comune istituisce lo sportello online "Difendi la Città", per raccogliere le segnalazioni dei cittadini napoletani relative alle offese contro Napoli, chiedendo attraverso gli uffici comunali interessati precisazioni ed apposita rettifica ma eventualmente avviando, previa attenta valutazione dell'Avvocatura comunale, iniziative legali per tutelare la dignità del territorio, l'immagine e la reputazione della città di Napoli e del popolo partenopeo".

difendi napoli-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      Nino D'Angelo 6.0, al San Paolo è un trionfo

    • Cronaca

      L'Onda Pride travolge Napoli: "Giù i muri del pregiudizio e dell'omofobia"

    • Cronaca

      Chalet Ciro a Mergellina, la protesta dei camerieri: "Senza tavolini ci licenziano"

    • Incidenti stradali

      Muore a 24 anni in un incidente stradale: la vittima è una studentessa dell'Orientale

    I più letti della settimana

    • Travaglio: "Napoli ora è una città che funziona. La Raggi chiami de Magistris"

    • Luigi de Magistris compie 50 anni: anniversario speciale per il Sindaco

    • "Il ministro Lorenzin continua a prendere in giro i campani"

    • San Carlo, centenario dell'Unione Industriali: c'è anche Mattarella

    • De Magistris: "Impegnato per Napoli fino alla fine del mandato nel 2021"

    • A Napoli si riunisce un nuovo progetto di sinistra: Bersani, Pisapia e Tabacci

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento