Di Maio: «Giusto fare le pulci alla mia famiglia»

Il vicepremier ha parlato ancora della questione dell'azienda di famiglia

Il vicepremier Luigi Di Maio è tornato sulla vicenda che ha coinvolto la sua famiglia e l'azienda del padre Antonio. Il leader dei Cinque stelle ha confidato, in un forum dell'Ansa, di aver scoperto aspetti della sua famiglia a lui sconosciuti durante questa vicenda. «Credo sia giustissimo fare le pulci anche ai familiari del vicepremier, non solo a lui, controllare fino all'ultimo dettaglio della famiglia. Però parliamo di un fatto di dieci anni fa: va bene che venga fuori la notizia, ho conosciuto cose di mio padre che non conoscevo e mi aiuterà nel rapporto con lui».

Di Maio ha poi parlato della situazione dell'azienda di famiglia e della decisione di chiuderla. «La ditta di famiglia l'ho chiusa perché da un anno già non lavorava, l'abbiamo messa in liquidazione per questo» ha concluso il ministro dello Sviluppo economico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli-Torino 0-0: azzurri spreconi. Continua la crisi del gol in campionato

  • Cronaca

    Funicolare di Chiaia, anziano schiaffeggia dipendente Anm

  • Cronaca

    Omicidio in pieno giorno: ucciso un 46enne

  • Incidenti stradali

    Investe una donna anziana, poi sviene: incidente shock nel napoletano

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

  • Tre grandi tsunami distrussero Napoli nel Medioevo: "colpa" di Stromboli

Torna su
NapoliToday è in caricamento