Di Maio: «Giusto fare le pulci alla mia famiglia»

Il vicepremier ha parlato ancora della questione dell'azienda di famiglia

Il vicepremier Luigi Di Maio è tornato sulla vicenda che ha coinvolto la sua famiglia e l'azienda del padre Antonio. Il leader dei Cinque stelle ha confidato, in un forum dell'Ansa, di aver scoperto aspetti della sua famiglia a lui sconosciuti durante questa vicenda. «Credo sia giustissimo fare le pulci anche ai familiari del vicepremier, non solo a lui, controllare fino all'ultimo dettaglio della famiglia. Però parliamo di un fatto di dieci anni fa: va bene che venga fuori la notizia, ho conosciuto cose di mio padre che non conoscevo e mi aiuterà nel rapporto con lui».

Di Maio ha poi parlato della situazione dell'azienda di famiglia e della decisione di chiuderla. «La ditta di famiglia l'ho chiusa perché da un anno già non lavorava, l'abbiamo messa in liquidazione per questo» ha concluso il ministro dello Sviluppo economico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Estorsioni e minacce ai fiorai, arrestati sette appartenenti al clan Cesarano

  • Cronaca

    Ucciso e fatto a pezzi: ergastolo per il complice di Guarente

  • Cronaca

    Linea ferroviaria Napoli-Roma, ritardi a causa di un guasto tecnico

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale in serata: auto si ribalta a Fuorigrotta

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Sparatoria a piazza Nazionale, Salvatore Nurcaro sta meglio: vicina la dimissione

Torna su
NapoliToday è in caricamento