Di Maio: "Renzi dovrebbe chiedere a De Luca di dimettersi"

Il vice-presidente della Camera dice la sua sul caso che sta scuotendo negli ultimi giorni la Regione Campania: "Quando la Campania avrà raggiunto il ridicolo, allora forse decideranno di mandarlo a casa. Ma i danni d'immagine, come per Roma, saranno incalcolabili"

Di Maio

"Renzi dovrebbe chiedere a De Luca di dimettersi e lasciare in pace la Campania, che in questi giorni è di nuovo su tutti i media a causa dell'ennesimo pessimo governatore del Pd". Così il vice-presidente della Camera Luigi Di Maio si è espresso nelle ultime ore sul caso che sta scuotendo la Regione Campania e che sta interessando da vicino il Governatore Vincenzo De Luca.

"Come è stato per Marino, così anche per De Luca abbiamo chiesto le dimissioni - prosegue l'esponente del Movimento 5 Stelle - . Sin dall'inizio e anche in questo caso, il Pd vuole arrivare al punto di non ritorno. Quando la Campania avrà raggiunto il ridicolo, allora forse decideranno di mandarlo a casa. Ma i danni d'immagine, come per Roma, saranno incalcolabili".

"Se Renzi avesse una coscienza parlerebbe e lo sfiducierebbe. Invece tace e acconsente. Come sempre più dei cittadini, contano le dinamiche politiche dei partiti", conclude Di Maio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento