De Magistris su Facebook: "Napoli una città che non si piega! Presepe e pastori insieme"

Il sindaco sul suo profilo ufficiale suona la carica: "Una città in cui vivere e tornare a vivere. Una Comune che non privatizza, che anzi assume per implementare i servizi. Una città che non molla mai"

Lungo e grintoso post su Facebook del sindaco di Napoli Luigi de Magistris: "La nostra Napoli in questi anni ha messo in campo una forza ed una potenza eccezionale. Grazie alla maggioranza dei suoi abitanti. Presepe e Pastori insieme. Ci ho creduto sempre, come oggi credo che supereremo ostacoli e difficoltà. Non ci siamo mai piegati ad una crisi finanziaria ed economica durissima. Oggi Napoli [...] rappresenta un punto di riferimento nazionale ed internazionale. [...] Una Città che non si è messa in vendita e non si è fatta comprare e che difendiamo con orgoglio e fierezza. Una Città amministrata con le mani pulite. Un Comune che non privatizza i servizi e non licenzia ed anzi ha assunto. [...] Una Città in cui la partecipazione del popolo alla vita politica è un fatto oggettivo ed anche stupendo. Una Città in cui il Popolo ha strappato lo scettro di potere forte ai poteri forti. Una Città che sta facendo della cultura e dell'umanità la sua arma di riscossa e la sua identità plurale. Una Città in cui rimanere a vivere, venire a vivere e ritornare a vivere, ritrovando il gusto della ricerca della felicità, quella autentica, profonda, fondata sui sentimenti. Con questa ricchezza umana produrremo sempre più anche ricchezza economica che servirà per il lavoro e per sostenere il nostro popolo e soprattutto coloro i quali ne hanno più bisogno. E' una Città che non molla mai!".

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

Torna su
NapoliToday è in caricamento