De Magistris contro Di Maio: "Ora resusciterà anche Renzi"

Il sindaco, in un lungo post su Facebook, attacca il leader dei Cinque Stelle. E su Salvini: "La sfiducia a conte? Il sole e il potere gli hanno dato alla testa"

Il sindaco Luigi de Magistris, attraverso un post su Facebook, attacca di nuovo il governo. Dopo il "capolavoro politico" che ha permesso a Salvini di passare "dal 17% dei consensi a quasi il 40%", si ipotizza "un nuovo matrimonio, tra Cinque Stelle e Pd".

"Così – è il parere del primo cittadino napoletano – passeremo al secondo capolavoro politico di Di Maio, quello di riesumare Matteo Renzi. Dal vangelo Cinque Stelle, il secondo Matteo".

Il sindaco: "Mi candido alla guida del Paese contro Salvini"

"Se qualcuno si trova nella fase della sepoltura politica – aggiunge ancora de Magistris – vada da Di Maio che pare abbia delle sorprendenti doti taumaturgiche". Secondo de Magistris "in piena estate il sole e il potere hanno dato alla testa a Salvini che decide di sfiduciare Conte. Ma non mette in conto che nell'era dell'uno vale uno si è passati, pur di conservare poltrone e potere, all'era dell'uno vale l'altro".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento