Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Treni e bus bloccati: de Magistris e De Luca disertano l'inaugurazione di piazza San Pasquale

 

Una non inaugurazione che ha lasciato l'amaro in bocca a molti. Era prevista per questa mattina l'apertura di piazza San Pasquale dopo 10 anni di lavori per la linea 6 della Metropolitana di Napoli. Via il velo dalle aiuole e dall'arredo urbano, mentre per la stazione sotterranea bisognerà attendere almeno un altro anno.

L'inaugurazione in effetti c'è stata, la festa no visto che il sindaco De Magistris, il governatore De Luca e il ministro Graziano Delrio hanno disertato l'appuntamento. Il motivo è da ricercare nell'improvviso sciopero delle imprese che si occupano delle pulizie dei mezzi Anm, i cui dipendenti hanno bloccato l'uscita di bus e treni per mancati pagamenti.

Immediata la telefonata per bloccare la partenza del ministro e far saltare la parata istituzionale. Sarebbe stato difficile giustificare l'inaugurazione di qualche aiuola nel giorno in cui la città è paralizzata da uno sciopero. La replica del Comune è stata affidata a un comunicato in cui viene spiegato che lo sciopero "...è un atto illegittimo in quanto l'Anm ha attivato la procedura con il giudice del concordato per il pagamento del 90 per cento degli stipendi". Lo svelamento della piazza è stato affidato ai tecnici dell'Ansaldo e al presidente di Metronapoli Ennio Cascetta. La superficie, come la stazione sottostante, sono opera dell'architetto Boris Pedrecca. Il progetto del verde, invece, è stato curato con la consulenza del paesaggista Andreas Kipar. Prevede l'impianto di 100 alberi invilla comunale e la presenza, nelle aiuole della piazza di particolari specie arboree, tra cui salvia e rosmarino. 

In piazza anche esponenti di cittadinanza attiva, da anni impegnati contro il progetto della linea 6 perché deturperebbe l'area e sarebbe pericoloso per la staticità degli edifici.

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo rigoverna la cucina, Tony: "E' la mia Cenerentola"

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Droga nascosta nella finestra: arrestato pusher

Torna su
NapoliToday è in caricamento