De Magistris sulle scritte in Floridiana: "Sono attacchi di stampo camorristico"

Le parole del sindaco

De Magistris (Foto Ansa)

Il sindaco Luigi de Magistris sulle scritte offensive sui muri della Floridiana: "Sono abituato a subire attacchi di più tipi. Ci sono attacchi silenziosi e infingardi, diffamazioni e gli attacchi di stampo camorristico come quelle che sono uscite. È il segno che si va nella direzione giusta. Quando si rompe un sistema il sistema reagisce nelle forme più varie ma non ci fermerà nessuno. La città di Napoli, in questo momento non è seconda a nessuna nella lotta alla corruzione e alle mafie".

Sono le parole del sindaco all'iniziativa 100 passi verso il 21 marzo (Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie) al Maschio Angioino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento