Autonomia, De Luca: “Sventato tentativo di furto con destrezza di Salvini”

"Volevano togliere 6 miliardi all’Italia per darli al Veneto"

 “Sull’autonomia differenziata abbiamo sventato un tentativo di furto con destrezza di Salvini”. Lo ha dichiarato Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, intervenendo stamattina su Radio Crc nella trasmissione Barba & Capelli, di Corrado Gabriele.

“Il 15 febbraio – ha continuato De Luca - sarebbe arrivata in Parlamento l’intesa già raggiunta tra lo Stato e il Veneto. A due giorni dalla scadenza, la Regione Campania ha fatto una iniziativa fortissima contro questa operazione, che significava togliere 6 miliardi all’Italia per darli al Veneto. Si prevedeva la rottura del sistema scolastico nazionale, con differenze salariali tra insegnanti del nord e quelli del sud; la rottura del Sistema sanitario nazionale. Siamo arrivati a un passo dal disastro. Questa giostra era stata messa in piedi per spostare miliardi di euro alle regioni del nord. Noi accettiamo la sfida dell’efficienza. Ma la vogliamo fare ad armi pari. Tuteliamo con i denti gli interessi dei nostri figli. Bisogna ringraziare la Campania per aver bloccato questa operazione”.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento