De Luca: "Salvini mi ricorda l'uomo di Neanderthal"

"Mi piace sfotterlo", spiega il Governatore della Campania. "Ma la verità è che ha avuto una capacità politica che in questi anni la sinistra non ha avuto"

"Salvini mi è simpatico, mi piace sfotterlo. Gli ho detto che si presenta come un primitivo, l'erede dei Neanderthal, prima dell'homo sapiens". Così Vincenzo De Luca, Governatore della Campania, durante la consueta intervista su Lira Tv. "In campagna elettorale si è fatto la croce ma qui in regione ogni giorno ci facciamo la croce per i problemi che ci sono. Lui però ha avuto una maledetta capacità poltica, quella che la sisnitra non ha avuto in questi anni". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento