Coronavirus, De Luca: "Ancora assembramenti. Indispensabile l'invio di pattuglie delle Forze Armate"

Il Governatore della Campania scrive ancora al Presidente del Consiglio, al Ministro della Difesa, al Ministro dell'Interno, al Capo del Dipartimento della Protezione Civile e al Prefetto di Napoli

De Luca

"Facendo seguito alla corrispondenza dei giorni scorsi, ho scritto al Presidente del Consiglio, al Ministro della Difesa, al Ministro dell'Interno, al Capo del Dipartimento della Protezione Civile e al Prefetto di Napoli, segnalando che ancora oggi si registrano assembramenti dei cittadini e trasgressioni alle prescrizioni imposte in sede nazionale e regionale. Diventa quindi ancora più urgente la necessità di avere sul territorio unità delle Forze Armate a supporto delle Forze dell'Ordine, cui va il riconoscimento del grande sforzo organizzativo e di efficienza che sta assicurando su ampie aree del territorio per il rispetto delle misure sanitarie adottate". Così il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che chiede nuovamente l'invio dell'esercito sul territorio per i controlli sulle misure anti-contagio contenute nel decreto governativo, soprattutto nei comuni in quarantena. 

"La necessità dell'invio di pattuglie delle Forze Armate, come sollecitato dagli stessi sindaci, diventa altresì indispensabile nei territori dove sono state adottate misure di restrizione più ampie, come i Comuni in quarantena. La Regione sta organizzando anche una presenza suppletiva di pattuglie della Protezione Civile nei Comuni interessati". 

La situazione in Campania

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che dal pomeriggio di martedì sono stati esaminati: presso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno 144 tamponi di cui 42 positivi; presso l'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona 82 tamponi di cui 10 risultati positivi, presso l'ospedale Moscati di Avellino 40 tamponi di cui 11 risultati positivi, presso l'azienda ospedaliera Sant'Anna di Caserta 35 tamponi di cui 5 risultati positivi. Come per gli altri fino ad oggi esaminati, si attende la conferma ufficiale da parte dell'Istituto Superiore di Sanità anche per questi 68 tamponi risultati positivi nelle sessioni del pomeriggio e della sera e che si aggiungono ai 26 risultati positivi nella sessione mattutina del Cotugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Totale positivi di oggi: 94
Totale tamponi di oggi: 426
Totale positivi in Campania: 554

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

Torna su
NapoliToday è in caricamento