Lezzi a Bagnoli, la contestazione dei comitati: "La nostra è democrazia diretta"

Sul tavolo la vicenda riqualificazione. Il ministro per il Sud in visita alla Municipalità per incontrare la cittadinanza

Il corteo dei manifestanti, del comitato Bagnoli Libera che raggruppa associazioni e movimenti di quartiere, è partito dalla stazione della Cumana di Bagnoli intorno alle 14.

“Questa è la nostra DEMOCRAZIA DIRETTA! - scrive sulla propria pagina social Bagnoli Libera - Per partecipare all'assemblea in occasione della venuta del #ministro #Lezzi siamo partiti in corteo per il quartiere!”.

Lezzi: "Confrontiamoci in modo costruttivo"

Il ministro per il Sud è infatti atteso, alle 15.30, nella sede della Municipalità in via Acate per incontrare la cittadinanza a proposito della riqualificazione.

I manifestanti contestano soprattutto il commissariamento per l'area ex Italsider, e il mancato coinvolgimento popolare nell'operazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore soffocato da un pezzo di pizza: inchiesta in ospedale

  • Cronaca

    “Come ti sei permesso di comprare quella terra”: estorsione per il clan Russo, tre arresti

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta in strada: due donne ferite, una è grave

  • Cronaca

    Nola, 80 chili di salumi, formaggi e uova non a norma: maxi sequestro

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • SuperEnalotto, doppia vincita in provincia di Napoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento