Lezzi a Bagnoli, la contestazione dei comitati: "La nostra è democrazia diretta"

Sul tavolo la vicenda riqualificazione. Il ministro per il Sud in visita alla Municipalità per incontrare la cittadinanza

Il corteo dei manifestanti, del comitato Bagnoli Libera che raggruppa associazioni e movimenti di quartiere, è partito dalla stazione della Cumana di Bagnoli intorno alle 14.

“Questa è la nostra DEMOCRAZIA DIRETTA! - scrive sulla propria pagina social Bagnoli Libera - Per partecipare all'assemblea in occasione della venuta del #ministro #Lezzi siamo partiti in corteo per il quartiere!”.

Lezzi: "Confrontiamoci in modo costruttivo"

Il ministro per il Sud è infatti atteso, alle 15.30, nella sede della Municipalità in via Acate per incontrare la cittadinanza a proposito della riqualificazione.

I manifestanti contestano soprattutto il commissariamento per l'area ex Italsider, e il mancato coinvolgimento popolare nell'operazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio: incendiati cassonetti a Salvator Rosa (GALLERY)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Gino Sorbillo, appello contro la camorra: "Lo Stato c'è, restiamo uniti e denunciamo"

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento