Federico II, contestazioni per l'arrivo di Di Maio: il vicepremier diserta l'incontro

La presenza del ministro al convegno è stata rinviata "a data da destinarsi", fanno sapere dallo staff del pentastellato stamane invece alla Leonardo di Pomigliano con Conte

Ansa

È saltato l'incontro previsto oggi nella sede centrale della Federico II tra il vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, e le associazioni antiracket.

L'arrivo di Di Maio era previsto nel pomeriggio di oggi, dopo la visita – insieme al presidente del Consiglio Conte – alla Leonardo di Pomigliano avvenuta in mattinata.

La presenza del ministro al convegno è stata rinviata "a data da destinarsi", fanno sapere dallo staff di Di Maio, mentre la Digos ha confermato la presenza di alcuni contestatori (studenti della stessa Federico II e dell'Orientale) agli ingressi dell'università, ma anche sottolineato che non c'è correlazione con la defezione decisa da Luigi Di Maio.

La protesta alla Federico II

"Non accettiamo in nessun modo la presenza di speculatori e politicanti come Di Maio all’interno dell’università – erano state le parole degli studenti – Il M5S, dopo aver fatto il pieno di voti al Sud, ha disatteso tutte le promesse elettorali. Non solo ha dato vita al governo più reazionario della storia della Repubblica insieme alla Lega di Matteo Salvini, ma hanno anche tradito ogni promessa in merito alla Tav, al Tap, all’Ilva e a tutte le battaglie ambientali che hanno sfruttato per il loro tornaconto elettorale". "Fuori i traditori del Sud dalle nostre università - Gli studenti e le studentesse di Napoli non vi vogliono", lo slogan dei ragazzi sui loro striscioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento