Comune, Monaco: “Rendere pubblici soldi spesi per Natale”

Il capogruppo consiliare dell'Udeur, Ciro Monaco polemizza, in una nota, sui soldi spesi dall’amministrazione comunale per le feste natalizie e propone di rendere pubblici i soldi spesi dal Comune per le festività

Il capogruppo consiliare dell'Udeur, Ciro Monaco polemizza, in una nota, sui soldi spesi dall’amministrazione comunale per le feste natalizie: "Il corposo programma di eventi presentato per le prossime festività natalizie è una ennesima dimostrazione della mala gestione praticata da questa Amministrazione Comunale che, in ossequio al sistema bassoliniano di antica memoria, persevera nella sua politica di propinare 'feste, farina e forca'".

Spiega Monaco: "L'amministrazione non tiene conto che, in ragione della grave crisi economica tuttora imperante, sarebbe opportuno rinunciare alle feste ed assicurare, invece, almeno i servizi essenziali alla cittadinanza.  La città è soffocata da emergenze e disagi di ogni genere, il Comune è oberato dai debiti e non paga i propri creditori da circa 20 mesi, la corresponsione dei contributi alla locazione per le famiglie indigenti è ferma all'annualità 2003, è sconfessato il diritto allo studio ai nostri figli in quanto vengono ritardati i rimborsi dei buoni libri, le scuole cittadine cadono a pezzi per carenze di manutenzione così come gli immobili comunali e le strade sono ridotte a gruviera".
Quindi propone di rendere pubblici i costi delle feste: "Il sindaco, renda pubblici i costi dell'intera operazione natalizia e indichi anche i criteri con cui sono stati individuati gli artisti e prescelte le associazioni partecipanti alla kermesse natalizia, in quanto i cittadini hanno il diritto sacrosanto di conoscere l'uso che viene fatto dei fondi pubblici, ma soprattutto di come vengono impiegate
le risorse economiche accumulate con il pagamento di tasse e tributi vari continuamente aumentati, che dovrebbero garantire la funzionalità dei servizi essenziali, invece sistematicamente e continuamente negati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento