Circum, polemiche De Luca-Toninelli. Il governatore: “Un ministro che porta seccia”

Il governatore ha risposto al ministro delle Infrastrutture che vorrebbe togliere alla Regione la competenza della Circumvesuviana

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli ha proposto di togliere alla Regione Campania – visti gli ultimi disservizi – le competenze sulla Circumvesuviana, scatenando la risposta del presidente Vincenzo De Luca.

“Toninelli è un ministro che porta seccia – sono le parole del governatore campano – perché da quando è ministro è caduto un ponte a Genova, e una nave ha urtato una banchina a Venezia”.

“Non posso interloquire con un ministro che va in giro con la permanente. Per Toninelli la soluzione più adatta – ironizza ancora De Luca – è il barbiere”. Poi si fa serio: “Scherzi a parte gli chiedo di preoccuparsi di riattivare la Lioni-Grottaminarda che è bloccata da sei mesi e ci sono aziende che rischiano di fallire. Tutto il resto sono chiacchiere propagandistiche. Non vada in giro con esponenti di partito e si ricordi che una cosa è il governo e l'istituzione e un'altra sono gli esponenti di partito”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

Torna su
NapoliToday è in caricamento