Circum, polemiche De Luca-Toninelli. Il governatore: “Un ministro che porta seccia”

Il governatore ha risposto al ministro delle Infrastrutture che vorrebbe togliere alla Regione la competenza della Circumvesuviana

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli ha proposto di togliere alla Regione Campania – visti gli ultimi disservizi – le competenze sulla Circumvesuviana, scatenando la risposta del presidente Vincenzo De Luca.

“Toninelli è un ministro che porta seccia – sono le parole del governatore campano – perché da quando è ministro è caduto un ponte a Genova, e una nave ha urtato una banchina a Venezia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non posso interloquire con un ministro che va in giro con la permanente. Per Toninelli la soluzione più adatta – ironizza ancora De Luca – è il barbiere”. Poi si fa serio: “Scherzi a parte gli chiedo di preoccuparsi di riattivare la Lioni-Grottaminarda che è bloccata da sei mesi e ci sono aziende che rischiano di fallire. Tutto il resto sono chiacchiere propagandistiche. Non vada in giro con esponenti di partito e si ricordi che una cosa è il governo e l'istituzione e un'altra sono gli esponenti di partito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento